Symfony e micro (non così tanto) servizi

Michele Orselli (28.Oct.2016 at 10:05, 30 min)
Talk at SymfonyDay Italy 2016 (Italian)

Rating: 4 of 5

Symfony e micro (non così tanto) servizi

Who are you?

Claim talk

Talk claims have been moved to the new Joind.in site.

Please login to the new site to claim your talk

 
Comments closed.

Comments

Rating: 5 of 5

28.Oct.2016 at 11:05 by Danilo Sanchi (56 comments) via Web2 LIVE

una bella panoramica su un caso reale che offre buoni spunti e conferme.

Rating: 3 of 5

28.Oct.2016 at 12:44 by Luca (5 comments) via Web2 LIVE

Talk ben presentato, i casi reali sono sempre interessanti da ascoltare così come i talk di Michele. Avrei però personalmente preferito un maggior approfondimento riguardante un singolo caso, una singola sfida (riguardante il progetto calciomercato.com) piuttosto che un discorso di alto livello sulla suddivisione del monolite in micro/macro servizi e i suoi relativi vantaggi (che risulta essere ormai uno standard/best practies su applicazioni di una certa rilevanza).

Rating: 4 of 5

28.Oct.2016 at 13:44 by Andrea Gentili (10 comments) via Web2 LIVE

Talk interessante e i vari argomenti sono stati introdotti in modo stimolante. Portare un caso reale é un ottimo spunto per ragionare sull'argomento.

Rating: 3 of 5

28.Oct.2016 at 15:40 by Samuele Lilli (82 comments) via Web2 LIVE

Anche questo per me è starti un bel talk ma avrei gradito fosse stato meno generico e più specifico su alcuni punti.

Comunque ben presentato è piacevole.

Rating: 3 of 5

28.Oct.2016 at 19:14 by Ramin Banihashemi (8 comments) via Web2 LIVE

Spunti interessanti ed ottima esposizione. Ma mi accodo sul giudicarlo un pò troppo "di superficie": sarebbe stato sicuramente più interessante se su alcuni punti si entrava più in dettaglio (magari rubando il tempo alla spiegazione dei singoli endpoint) con piccoli consigli nati dall'esperienza.

Rating: 4 of 5

28.Oct.2016 at 20:20 by Andrea Giannantonio (56 comments)

Completamente d'accordo con Samuele e Ramin, ma do una stella in più per l'ottima esposizione e per la gestione della platea!
L'esperienza si riconosce quando là si vede! ;)

Rating: 3 of 5

29.Oct.2016 at 09:33 by Francesco Donzello (4 comments) via Web2 LIVE

Ambizioso ma poco illuminante.

Rating: 5 of 5

29.Oct.2016 at 10:45 by Matteo Moretti (11 comments) via Web2 LIVE

Buon talk. Forse sarei andato un po' piu veloce nella parte iniziale per lasciare spazio a qualche tips in piu nel finale.

Speaker comment:

29.Oct.2016 at 10:47 by Michele Orselli (86 comments) via Web2 LIVE

Grazie a tutti per il feedback! L'idea era dare una visione di alto livello, per chi non fosse proprio vicino a questi temi. In effetti temevo un po' l'effetto "fuffa" non entrando troppo nel dettaglio. Messaggio recepito per la prossima volta, grazie!

Rating: 4 of 5

29.Oct.2016 at 22:10 by Marco Cante (4 comments) via Web2 LIVE

Portare un'esperienza reale (e, da quanto mi sembra di aver capito, "fresca") è stata sicuramente una scelta azzeccata. Chiaro, semplice ma nel contempo dettagliato. Avrei anch'io preferito un approfondimento maggiore, ma il talk rimane comunque di alto livello. Complimenti!

Rating: 4 of 5

31.Oct.2016 at 12:22 by Loreno Edelmondo (4 comments) via Web2 LIVE

Buon talk e buona presentazione in generale. Forse avrei verticalizzato di più su alcuni argomenti.

Rating: 4 of 5

31.Oct.2016 at 15:58 by Giuseppe Iervolino (1 comments) via Web2 LIVE

Ottimo talk, davvero interessante!

Rating: 4 of 5

02.Nov.2016 at 09:07 by Massimo Artizzu (44 comments) via Web2 LIVE

Argomento interessante su come approcciarsi ad una tematica spinosa.

Rating: 3 of 5

02.Nov.2016 at 12:05 by Emiliano 'AlberT' Gabrielli (20 comments) via Web2 LIVE

Bel talk come sempre, ma come gli altri avrei preferito un po' più di "ciccia" ;)

Rating: 4 of 5

02.Nov.2016 at 12:40 by Antonino Carella (7 comments) via Web2 LIVE

Buon talk che permette un'infarinatura generale sull'argomento.

Rating: 2 of 5

03.Nov.2016 at 09:21 by Massimiliano Braglia (13 comments) via Web2 LIVE

Interessante, ma il talk poteva avere più "ciccia"

Rating: 4 of 5

03.Nov.2016 at 14:49 by Matteo Dora (8 comments) via Web2 LIVE

Ottima esposizione, interessante per l'approccio pragmatico e diretto. Anche io però avrei gradito qualche indicazione più dettagliata, anche solo su uno dei temi trattati.

© Joind.in 2019